';

Rimedi contro le formiche


rimedi-contro-le-formiche

Può capitare, in particolar modo nei mesi primaverili ed estivi, di trovarsi numerosi gruppi di formiche in casa e sulle nostre piante;

Le formiche sono onnivore, ma sono attratte in modo particolare dallo zucchero e dai cibi zuccherini.

Le formiche possono essere dannose alle piante d’appartamento soltanto indirettamente.

Infatti esse trasportano parassiti che succhiano la linfa, nelle parti tenere e all’apice delle piante, parassiti come la cocciniglia (Vedi rimedi contro cocciniglie) e afidi. Le formiche si cibano della “melata” emessa dai parassiti stessi. In questo modo le formiche diffondono gli insetti dannosi da una pianta all’altra.
Fanno anche il nido nei vasi, dove con i loro scavi possono danneggiare le radici. In tal caso rinvasare la pianta eliminando il terriccio e la colonia stessa, interrare la pianta in terriccio nuovo, utilizzare delle esche e polvere insetticida per eliminare le restanti.

Come eliminare le formiche

Esistono numerosi rimedi naturali, ma raramente si riesce a distruggere interamente la colonia, ripresentandosi ogni volta.

In commercio sono disponibili diversi prodotti di natura chimica per combattere le formiche in casa. Si trovano, come detto, sia prodotti spray che in polvere. Uno dei meno invasivi è l’esca antiformica; si tratta di una piccola scatola contenente una sostanza che attrae le formiche, ma che è per loro molto dannosa. La scatola va posta sul percorso abituale delle formiche; queste mangeranno la sostanza velenosa e la porteranno anche nel loro formicaio.




Grazie per aver letto questo articolo!

Ci piacerebbe informarti ed aiutarti di più sulla cura delle tue piante!

Seguici sulla nostra pagina Facebook per restare aggiornato e saperne di più sul mondo delle piante.